Info Turismo e Guida della Regione Molise

Carovilli

Carovilli

Uno degli angoli più suggestivi e meno conosciuti del Molise è Carovilli; il piccolo borgo con una ricca storica e paesaggi naturali, è non solo meta perfetta per amanti di trekking e sport outdoor ma anche per gli amanti della storia. Carovilli offre un’esperienza autentica e affascinante ai suoi visitatori.

Storia

Carovilli vanta una storia antica che risale all’epoca romana. Fu un importante centro strategico durante il periodo medievale e cambiò diverse dominazioni, tra cui quella longobarda e normanna. Nel corso dei secoli, Carovilli ha conservato i suoi tratti distintivi e le sue tradizioni culturali, che si possono ancora ammirare oggi. Passeggiando per le sue strade strette e tortuose, ci si può sentire catapultati indietro nel tempo, ammirando i palazzi storici e le antiche chiese che testimoniano il passato glorioso di questo comune.

Cosa vedere a Carovilli

  1. Centro storico: Il cuore di Carovilli è il suo affascinante centro storico, caratterizzato da stradine acciottolate, archi medievali e case in pietra. Gli amanti dell’architettura e della storia saranno affascinati dalle sue numerose chiese, tra cui la Chiesa di San Nicola e la Chiesa di Santa Maria Assunta, che racchiudono pregevoli opere d’arte e affreschi.

Potrebbe Interessarti anche...

Isole Tremiti cosa vedere
Alla scoperta delle isole Tremiti

Le Isole Tremiti, un arcipelago situato nel Mar Adriatico, sono una delle gemme nascoste dell’Italia. Composte da quattro isole principali – San Domino, San Nicola,